f y r
^

FILOSOFIA

 

Mi chiamo Dario Cecchini, sono un macellaio
da otto generazioni, di padre in figlio.
Cerco di mantenere alto il valore del mio lavoro
e la tradizione della mia famiglia.
Dico sempre che l’uomo è come l’albero:
deve avere i piedi, le radici, ben piantati
nel suolo / tradizione e la testa, la chioma,
in cielo, nel contemporaneo.
Avere rispetto dell’animale, della sua vita,
della sua morte, e usare tutto fino all’ultimo
tendine con responsabilità è quello che faccio
tutti i giorni da ormai 38 anni.
Questo sono io: mi chiamo Dario Cecchini
e sono un macellaio dal naso alla coda.
Il mio manzo e il mio maiale non hanno razze
particolari e sono allevati in Catalogna,
Spagna, da persone di cui ho estrema fiducia
da piu di 20 anni.
Qualche volta il manzo è Chianino e viene
dalla Famiglia Manetti della splendida
Fattoria di Fontodi a Panzano in Chianti.